Denti sensibili

0 6 giugno 2019

sensibilita-dentale_3Denti sensibili o sensibilità dentale

Cos’è la sensibilità dentale meglio conosciuta come fenomeno dei “denti sensibili”?

La sensibilità dentale è il termine usato per indicare l’ipersensibilità dentinale.

Si può parlare di sensibilità dentale se il caldo, il freddo, le bevande, i cibi dolci o molto acidi e l’aria fredda rendono il tuo dente sensibile o provocano dolore.

La sensibilità dentale è un problema molto comune che può presentarsi e scomparire nel tempo.

È stato stimato che metà della popolazione ne soffre.

Perché si verifica il fenomeno dei “denti sensibili”?

Si verifica a causa dell’esposizione della dentina.

In condizioni normali, la dentina (lo strato che circonda il nervo) è ricoperta dallo smalto nella corona del dente, e dalle gengive.

Nel tempo lo smalto può assottigliarsi, dando minore protezione.

Le gengive possono, inoltre, recedere nel tempo, esponendo la dentina alla radice del dente.

Cosa rende doloros

Posted in Blog, Endodonzia | Tags: ,